ANGELA COTTERLE CASA DELLA MUSICA 17.05.24

«Amo suonare in strada, è una delle cose più gratificanti. Ho un po’ di difficoltà a stare nei contesti competitivi, quando devo dare il tutto per tutto davanti a persone a cui non posso raccontare cosa quella canzone rappresenta per me, mi sento sopraffatta. La strada compensa questa sopraffazione, vedo l’emozione vera delle persone. È un’arte senza maschere o filtri, è tutto trasparente»: non si può non fermarsi ad ascoltare la voce di Angela Cotterle passeggiando in centro a Trieste, dove spesso si esibisce. Anima da busker, la cantautrice triestina classe 2000 sarà la protagonista della rassegna “SuonareCantare” venerdì alle 18.30 alla Casa della Musica di via dei Capitelli 3. In un repertorio tra cover e brani propri, sarà accompagnata alla chitarra da Shunsuke Senda (Toryanse Quartet) e alla batteria da Jimmy Bolco (Canto Libero, Pussy Wagon). 

«Ho cominciato con il teatro – racconta Cotterle – a otto anni sono entrata nel gruppo di bambini del Rossetti. Quindi laboratorio teatrale in sala Bartoli e poi spettacoli di fama internazionale quali “Magazzino 18” di Simone Cristicchi, “Joseph”, il musical “StarTS”. Ho imparato recitazione, canto, ballo, dizione, continuando lì fino ai 18 anni. Poi lezioni di canto con Joy Camiolo che mi ha insegnato meglio come stare sul palco. Nel 2018 ho iniziato a studiare chitarra per non essere più troppo dipendente dagli altri musicisti». Comincia così il percorso cantautorale che porta alla pubblicazione, finora, di quattro singoli a partire da “Cambierà”, scritto durante il periodo pandemico: «Ho messo in luce le emozioni che provavo in quel momento. Ora mi piacerebbe realizzare un album dalle atmosfere acustiche, soft». Tante le esperienze dal vivo, anche in duo con Giorgia Giurco (Amber), una band che eseguiva cover dei Blues Brothers, e adesso con il nuovo trio Miss Mas, assieme a Anna Guzzardi e Tea Sergi. 

“SuonareCantare”, organizzato dall’associazione Illiryamusic, chiuderà il 31 con Omar Giorgio Makhloufi. Partner dell’evento è Radio City Trieste, in collaborazione con Scuola di Musica 55, presenta Cristiano “Il Geco”, fotografia di Orizzonti Fotografici. Per partecipare è necessario prenotarsi ai numeri 393 4090561 e 338 4615265 o all’indirizzo illiryamusic@gmail.com, l’ingresso a offerta (15 euro) comprende anche il rinfresco con prodotti locali a cura dell’azienda Grow and Feed Farm.

Elisa Russo, Il Piccolo 17 Maggio 2024  

Screenshot

Articoli consigliati