ELETTRA STORM A TRIESTE IL 02.02.24

L’associazione Rock Out X Project propone un doppio appuntamento all’insegna del metal con i romano-giuliani Elettra Storm: venerdì alle 20 al Circolo Sociale San Giovanni in Piazzale Gioberti 1, a entrata libera, ci sarà uno show acustico di presentazione del loro disco di debutto “Powerlords”, in uscita il 16 febbraio per l’etichetta Scarlet. La serata vuole essere un assaggio di quello che succederà sabato alle 19.30 al Centro Giovani di Monfalcone, dove oltre agli Elettra Storm si esibiranno i Sinheresy e in apertura i Noisy Silence. 

Gli Elettra Storm sono un nuovo progetto di Davide Sportiello dei Sinheresy e SilentLie: «Sono nati nel periodo di forzata inattività della pandemia – spiega il musicista triestino – quando ho ripreso in mano materiale incompleto e ne ho scritto di nuovo. Dopo quasi due anni di lavoro mi piace considerarli una band vera e propria, non un semplice side project». 

Nel gruppo c’è una componente regionale rappresentata da Sportiello (basso, tastiere, keytar), Matteo Norbedo, diciotto anni ancora da compiere, alla batteria e il maestro di chitarra Matteo Antoni. Poi c’è la sezione capitolina, formata dal chitarrista e voce maschile Francis D. Mary e dalla frontwoman Crystal Emiliani. «Per questa band – riprende Sportiello – volevo trovare gli ingredienti giusti, non solo ottimi musicisti, ma anche persone affidabili e appassionate con cui condividere un sogno, perché la musica è questo, condivisione, soprattutto nel metal, dove i soldi che girano sono pochi, ma le emozioni tante». Gli artisti romani vengono notati in alcuni video in rete e ingaggiati di conseguenza. «La tecnologia ormai permette di fare musica anche a migliaia di chilometri di distanza, manca ancora la possibilità di fare prove “online” con zero latenza, ma ci arriveremo a breve. L’aspetto umano però è fondamentale e quindi cerchiamo di sfruttare ogni occasione possibile per stare tutti insieme». «Venerdì a Trieste – conclude – sarà un party aperto a tutti, durante il quale suoneremo qualche brano in acustico e faremo ascoltare il disco in anteprima assoluta. Sarà una festa informale per farci conoscere e scambiare quattro chiacchiere con gli appassionati di rock della città. Sabato a Monfalcone sarà il nostro debutto ufficiale dal vivo, dopodiché nei prossimi mesi speriamo di portare in giro per l’Italia e non solo il nostro album d’esordio».

Elisa Russo, Il Piccolo 01 Febbraio 2024 

Articoli consigliati