“Oltre il blu” Nico Gori & His Orchestra

«Questo disco rappresenta per me un viaggio meraviglioso nella musica del Maestro Lelio Luttazzi»: Nico Gori descrive così “Lelio Luttazzi – Oltre il blu”, album da lui realizzato assieme alla sua orchestra e tanti ospiti speciali. «Ci sono Drusilla Foer – prosegue il musicista fiorentino – con cui ho lavorato per anni, Luca Barbarossa che interpreta “Uno come me”, il brano scelto forse più celebre perché era una sigla televisiva, assieme alle Blue Dolls, un trio di ragazze bellissime e bravissime sulla scia del Trio Lescano, il caro amico trombettista Fabrizio Bosso. E un brano di mia composizione, “Un valzer per Lelio” eseguito con un altro grande amico fraterno nonché eccelso musicista, Stefano Bollani». «Luttazzi è un grande riferimento per me – dichiara Bollani, noto pianista e ora conduttore del programma Rai “Via dei matti n.0” –. Quando anni fa per la prima volta mi hanno chiesto di fare tv ho pensato subito a lui, per grazia e stile». “Oltre il blu” di Nico Gori & His Orchestra è uscito ad aprile in formato digitale e cd per festeggiare il centenario della nascita dell’indimenticabile musicista, direttore d’orchestra, pianista, presentatore radio-televisivo, attore, regista, scrittore triestino. In questi giorni, invece, arriva la versione in vinile, sempre prodotto dalla Fondazione Lelio Luttazzi per Parco della Musica Records, l’etichetta discografica della Fondazione Musica per Roma. «C’è stato lavoro, passione, inventiva, amore per Lelio e la sua musica. Insieme ai maestri Nico Gori e Gabriele Comeglio (che, tra l’altro, anni fa arrangiò mirabilmente alcuni brani di Lelio per Mina) – racconta la vedova Rossana Luttazzi – abbiamo scartabellato, frugato, spulciato, consultato raccolte di musiche scritte da Lelio, alcune inedite, per arrivare al traguardo di un progetto prestigioso. La musica di Lelio è viva e ha un’interpretazione fresca, attuale ma rispettosa dell’originale, grazie a grandi nomi che con amore si sono gettati a capofitto nell’impresa». La title track che dà il titolo all’album può considerarsi a tutti gli effetti l’ultima composizione di Luttazzi, risalente al 2008. Un brano inedito, mai eseguito finora: «L’ho sempre tenuto stretto a me – spiega Rossana -. Ora ho deciso di lasciarlo andare, perché ho incontrato un’artista immensa e sensibile come Drusilla che lo interpreta splendidamente». «In occasione del centenario di Lelio – riprende Nico Gori – ho pensato di proporre a Rossana Luttazzi un progetto un po’ diverso dal solito, perché ci sono stati tanti omaggi negli anni, tutti ottimi. Però secondo me ancora nessuno aveva fatto sì che il pubblico potesse conoscere meglio il suo ruolo di compositore di musica a 360 gradi. È conosciuto per le sue belle canzoni, come “Una zebra a pois”, ma dal punto di vista compositivo pochi sanno che ha composto tanta musica da film (uno su tutti: “Toto, Peppino e la… malafemmena”), e altra non per forza su commissione. Tanto è vero che l’ultimo brano che ha scritto, “Oltre il blu”, è un brano sinfonico che è difficile ricondurre a lui se non si conosce quel suo lato». Showman, devoto al jazz, re dello swing, amante di Erroll Garner: «Volevo lo si vedesse oltre queste definizioni. La fondazione e Rossana hanno abbracciato la mia idea. Con l’aggiunta di una sezione archi arrangiata e diretta da Gabriele Comeglio per alcuni brani, ne è venuto fuori un disco a parer mio molto interessante. Siamo riusciti – conclude Gori – nell’intento di realizzare un lavoro suonato interamente dalla stessa band, non una compilation come altre già uscite. Ho potuto dirigere la mia potente orchestra, formata da giovani incantati da Luttazzi, più qualche veterano, e suonare il mio clarinetto, che sono le cose che mi riescono meglio e ne sono davvero contento». 

Nell’illustrazione di copertina c’è un’opera di Ugo Nespolo, uno dei più importanti artisti contemporanei, nonché amico di Lelio e amante del jazz, che raffigura un altro dei grandi amori di Luttazzi: Trieste e il suo mare, “oltre il blu”. 

Elisa Russo, Il Piccolo 15 Ottobre 2023 

Articoli consigliati