SIMONE PIVA “Vendrame (il calciatore e il poeta)”

«Vendrame è stato un personaggio contro, fuori dagli schemi canonici del mondo del calcio. È stato anche uno scrittore audace, un ribelle che ha sfidato imposizioni, ordini e regole. La sua penna ha tracciato storie di libertà e autenticità, creando un’eredità letteraria che va oltre il campo da gioco». “Vendrame (il calciatore e il poeta)” è il nuovo singolo del cantautore friulano Simone Piva, dedicato a Ezio Vendrame, figura iconica per la sua ribellione, talentuoso nello sport e nella scrittura. La canzone, che dipinge un ritratto appassionato della vita del calciatore nato a Casarsa della Delizia, dall’orfanotrofio ai campi di calcio della Serie A, fa parte del progetto “Il successo non è niente” (citazione pasoliniana), un viaggio alla scoperta del Friuli di cui sono già disponibili “Tina Udine Messico” su Tina Modotti e “Haug” sul poeta di Andreis Federico Tavan. A maggio, nell’anniversario del terremoto del 1976, uscirà il brano “My country” dedicato a Gemona, a giugno una canzone su Primo Carnera, a novembre su Pasolini. «Tutto nasce dal mio amore per il Friuli – prosegue l’artista – è la mia terra e voglio valorizzarla attraverso i personaggi che l’hanno resa grande. Mi appassionano le sue storie, è una regione potentissima, anche le Valli del Natisone sono meravigliose e mi stupisco siano ancora poco conosciute nel resto d’Italia». La narrazione di Simone Piva, nato a Gemona nel 1977 e residente nelle Valli del Natisone, alle spalle sette album (con le band Vertigine e Viola Velluto), non si limita alla parte musicale ma è abbinata a dei video sui suoi canali social: «E ora – aggiunge – inizia una collaborazione con una tv del canale 77 del digitale, trasmetteranno i miei clip in cui racconto il Friuli, a partire da Vendrame, con il video girato in Via Quarto 49 a Udine». “Il successo non è niente” vede la produzione di Davide Lasala e Andrea Fognini dell’Edac (studio dove hanno registrato Gorillaz, Nick Gold dei Buena Vista Social Club, Nic Cester dei Jet); ospite alla tromba è Raffaele Kohler (fondatore degli Slide Pistons e della Raffaele Kohler Swing Band, collaborazioni con Banda Osiris, Enrico Bertolino, Gianfelice Facchetti). Dal vivo Simone Piva sarà il 4 maggio con la band al teatro di Precenicco «a luglio parteciperò a un festival a Codroipo, a settembre – conclude – sarò a Monza, altre date sono in via di definizione».

Elisa Russo, Il Messaggero Veneto 07 Aprile 2024

Screenshot

Articoli consigliati