STAGELAB AL ROSSETTI 09.06.24

“Come per magia…” è il titolo dello spettacolo di fine anno targato Stage Lab, in scena domenica alle 19.30 al Politeama Rossetti: un viaggio danzante tra mondi magici, dall’immaginario di “Harry Potter” (e le lezioni a Hogwarts) alla fata cattiva “Malefica”, passando per i film d’animazione “Encanto” e “Cenerentola” della Disney, e poi sirene, boschi incantati, Alice nel paese delle meraviglie fino ai riti più oscuri, i malefici, lo scontro tra la magia nera e bianca, il voodoo. Le musiche spaziano dal grande compositore cinematografico John Williams alle popstar Ariana Grande, Sia, Rihanna, Katy Perry, Lady Gaga e alla pop rock band britannica Coldplay, solo per citarne alcune. «È uno spettacolo un po’ diverso dal classico saggio – dichiara Lara Merluzzi, che si occupa della parte organizzativa e amministrativa, co-fondatrice di Stage Lab con Sara D’Attoma, direttrice artistica nonché insegnante di hip hop – mescoliamo gli stili e tra un blocco e l’altro inseriamo delle scenette divertenti, visto che ridere fa sempre bene». La scuola Stage Lab ha aperto a ottobre 2018 in Galleria Fenice 2 e conta oggi più di 220 iscritti, dai 3 anni in su (fino ai 65). Dopo un primo saggio al Bobbio nel 2019 e lo stop della pandemia, per la terza volta l’appuntamento è al Rossetti «Un palco importante – prosegue Merluzzi –, che ci emoziona sempre». Nel corso della serata si alterneranno i vari stili di danza insegnati nella scuola: l’hip hop, il modern jazz, la danza contemporanea, la danza fitness e i corsi dei più piccoli: la predanza, la propedeutica e il minipop. Presenta Elena Bisel (attrice della compagnia Tutto Fa Broduei, associata all’Armonia) che tra un balletto e l’altro, sarà parte attiva con delle scenette ad introdurre ogni tema magico. Da un’idea originale di Sara D’Attoma e Carlotta Zambiasi, “Come per magia…” ha la regia e le grafiche di Merluzzi, le coreografie sono firmate da D’Attoma, Zambiasi e Liubov Koneva.

L’ingresso allo spettacolo di domenica costa 12 euro (più prevendita), i biglietti sono disponibili alla cassa del Rossetti nei giorni precedenti con orario di biglietteria, e il giorno dello spettacolo a partire dalle 18.30, gratuiti per i bimbi fino ai sei anni (che possono stare in braccio ai genitori). «Questa volta – conclude la responsabile della scuola – siamo stati travolti da un entusiasmo tale da risultare inaspettato. Quasi tutti i biglietti di platea sono andati esauriti in meno di tre giorni, tanto che sono rimasti disponibili principalmente quelli in prima galleria ed i palchi». 

Lara Merluzzi e Sara D’Attoma si sono conosciute in una sala di danza più di vent’anni fa, finché hanno deciso di condividere le loro passioni in Stage Lab, laboratorio di arti sceniche in continua evoluzione. «A ottobre spegneremo sei candeline. Stage Lab – dicono – è anche sinonimo di docenti qualificati e comunità attiva di ballerini e insegnanti di danza. Che l’allievo sia ad un livello principiante o avanzato, da noi può trovare tutto quello che cerca: hip hop, modern jazz, contemporary, predanza, liubates, fitness, stage di danza e tanto altro.Molto presto cominceremo già a raccogliere idee per il prossimo spettacolo, ci lavoriamo con anticipo e cura».

Elisa Russo, Il Piccolo 09 Giugno 2024 

Screenshot

Articoli consigliati